ALBEROBELLO


(Aiarubbédde in dialetto barese ) è un comune italiano di circa 11.000 abitanti della città metropolitana di Bari, in Puglia, al centro della Valle d'Itria e della Terra dei Trulli. L'origine del nome è stata oggetto di studi e recenti contributi secondo cui "La denominazione originaria della Selva era "Silva Alborelli", come risulta dal più antico documento autentico, a conoscenza degli studiosi, e cioè il Diploma d'investitura del 15 maggio 1481 del Re Ferrante d'Aragona, col quale i beni del defunto Conte Giuliantonio I, l'eroe di Otranto, furono assegnati al figlio Andrea Matteo illetterato. In detto documento, ricavato dal Grande Archivio di Napoli, Reg. Privil. FoI. 32 e 59, VoI. 39, e riportato nel testo integrale, a pag. 319 della pregevole Storia di Conversano, si legge testualmente, "Silva Alborelli in provincia nostra Terra Bari". Celebre per le sue caratteristiche abitazioni chiamatetrulli che, dal 1996, sono patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, fa parte della Valle d'Itria.

CONTATTI
Via Vittime del Fascismo n.8
Tel. 080.4320440
Fax 080.4327686

BANCA

SOCI

PRODOTTI

SICUREZZA

BLOCCO CARTE


BLOCCO CARTE ESTERO


ASSISTENZA IN-BANK


ASSISTENZA POS


VERIFICA ASSEGNI


Newsletter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione vai alla pagina sulla privacy policy.

   Accetto i cookies da questo sito.